Biblos

III Anno – Corso di Specializzazione – 

a cura di Duccio Demetrio e Ivana De Toni

Presentazione

Il corso si configura come una proposta volta a favorire e a incoraggiare il desiderio di  leggere, di ascoltare voci in lettura, di conoscere maggiormente scrittrici e scrittori del passato e del presente al fine  di  promuovere,  al contempo,  il piacere di scrivere di sé. Una tesi più volte verificata dimostra infatti che i   lettori più tenaci, sono e diventano, i più motivati a scrivere. Così come chi si riavvicina alla scrittura tende a leggere di più. Il che comporta una maggiore conoscenza delle  letterature e delle poetiche autobiografiche,  sia dei classici che dei contemporanei, la disponibilità a migliorare le  modalità di lettura ad alta voce  e la   diffusione   del libro, quali ne siano i generi, tra coloro che non possano giovarsi della lettura in prima persona, se non sollecitati e aiutati a tale scopo. Per insufficiente scolarizzazione, per disabilità fisiche, per culture d’ origine diverse dalla nostra. Si tratterebbe dunque di una novità nel panorama dei corsi LUA di duplice interesse: verrebbe incontro a motivazioni alla frequenza sia del tutto personali che professionali; si collocherebbe inoltre nella scia del nostro volontariato  biografico e autobiografico che si prefigge la maggiore diffusione della scrittura e, con Bìblos, anche della lettura nella scuola, nei servizi educativi, geriatrici, psichiatrici, domiciliari o di animazione sociale e negli istituti di reclusione. La dimensione  clinica e della relazione di cura per il tramite del libro si incontrerebbe per altro con le  recenti tesi e pratiche della biblioterapia americana e europea. Si tratta quindi di un percorso necessariamente rivolto a coloro che abbiano nel loro curriculum LUA almeno un corso avanzato, quale ne sia l’ indirizzo.

Bìblos si  propone dunque come un’ occasione di formazione di livello progredito per:

  • leggere, commentare, interpretare i classici più significativi della letteratura occidentale, esercitandosi ad imitarne con la scrittura  lo stile narrativo, poetico, drammaturgico
  • conoscere e far conoscere letteratura autobiografica del passato e contemporanea al fine di invogliare altri a scrivere di sé, nonché allo scopo di mantenere una continuità con la personale pratica dello scrivere
  • offrire le indispensabili conoscenze dei meccanismi neurologici, emozionali, motivazionali che presiedono ai processi di lettura, anche dinanzi a situazioni di disagio e rifiuto psicologico

E inoltre per:

  • migliorare le doti e le competenze di lettura ad alta voce, rispetto alle sue  modulazioni e agli effetti recitativi, in riferimento ad  ascoltatori e pubblici diversi
  • invitare a scrivere di sé imitando inizialmente, grazie ad un’ adeguata lettura, gli autobiografi, i diaristi, i memorialisti più celebri
  • acquisire tecniche redazionali inerenti la scrittura di articoli divulgativi, recensioni, schede on line
  • orientare i lettori più deboli, al fine di renderli più autonomi e in grado di scegliere di volta in volta i libri più adatti ai loro gusti e interessi
  • contribuire a livello sociale alla diffusione del libro in ogni ambiente di vita
  • progettare interventi con e per circoli di lettura, biblioteche, gruppi amatoriali, centri giovanili
  • collaborare con le iniziative della Lua, inerenti il Gruppo dei lettori delle autobiografie, il gruppo Nati per scrivere, la scelta degli autori in occasione del Festival, ecc

Il corso prevede come di consueto quattro laboratori (marzo, maggio, settembre, novembre), più un eventuale quinto incontro da tenersi a gennaio  a richiesta di almeno 15 partecipanti.

Calendario degli incontri

1° laboratorio 9-12 marzo 2017

2° laboratorio 11-14 maggio 2017

3° laboratorio 21-24 settembre 2017

4° laboratorio 9-12 novembre 2017

E’ riservato a coloro che abbiano concluso almeno un corso avanzato della L.U.A.

Coloro che concludono il percorso secondo i compiti e le prove didattiche che verranno richiesti ad ogni partecipante conseguono il titolo di “Consulente per la promozione della letteratura autobiografica”

Quota di iscrizione euro 800,00 per l’iscrizione ai 4 laboratori calendarizzati + euro 25,00 per la tessera di socio L.U.A. 2017 

Per informazioni e iscrizioni:

Renato Li Vigni –  segreteria@lua.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...